lunedì 7 marzo 2016

LA ZUCCA: BUONA E RICCA DI PROPRIETA'

Rubrica: Alimentazione e Sport
La Zucca

La zucca, caratterizzata da una polpa pastosa e solida con un gusto particolarmente dolciastro, è un ortaggio dalle molteplici proprietà.

Composizione Chimica della Zucca
Contiene il 91,4% di acqua, lo 0,5% di fibre alimentari, l’1,4% di zuccheri, l’1,1% di proteine, lo 0,8% di ceneri e lo 0,24% di grassi.
Le vitaminevitamina A, le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, la vitamina C, la vitamina E e le vitamine K e J.
minerali: calcio, sodio, potassiofosfororamemagnesio, ferro, selenio, manganese e zinco.
Aminoacidi: l’arginina, la tirosina, cistina, glicina, metionina, leucina isoleucina, istidina, serina, valina, treonina, prolina, alanina, fenilalanina, triptofano, l’acido aspartico e l’acido glutammico.
La zucca contiene anche una buona percentuale di beta-carotene, una sostanza molto importante per la nostra salute in quanto dal suo metabolismo si produce la vitamina A.

Proprietà e Benefici della Zucca
  • Stitichezza: oltre ad essere povera di calorie è molto ricca di acqua, fibre, minerali e vitamine, la fibra favorisce l’espulsione delle feci, questa caratteristica la rende un pasto ideale per chi ha problemi di stitichezza.
  • Fa bene al cuore: le fibre, presenti in quantità abbondanti in questo ortaggio, sono un valido aiuto per proteggere il cuore. Uno studio condotto all’Harvard University ha dimostrato che coloro che hanno una dieta ricca di fibre hanno il 40% in meno di probabilità di avere problemi cardiaci.
  • Fa bene agli occhi: la buona presenza di carotenoidi è importante per la salute dei nostri occhi, l’assunzione di questi composti aiuta a prevenire patologie come la degenerazione maculare e la cataratta. Consumare zucca è un buon metodo per contrastare l’effetto dei radicali liberi sulla retina.
  • Radicali liberi: il betacarotene presente nella zucca ha proprietà preventive nei confronti dell’insorgere di diverse patologie. Da non sottovalutare i benefici che derivano dalle proprietà antiossidanti del betacarotene: contrasta i radicali liberi, sostanze altamente pericolose per il nostro organismo, e rappresenta quindi un ottimo alleato nel rallentare l’invecchiamento delle cellule del corpo umano.
  • Diabete: in base ad uno studio risalente al 2007, in Massachusetts, è stato dimostrato che la zucca possiede proprietà che contrastano il diabete.
  • Fa bene alla pelle: la polpa di zucca, per le sue proprietà lenitive, apporta benefici in caso di scottature ed infiammazioni della pelle. Grazie ad i suoi antiossidanti, mangiare regolarmente zucca aiuta anche prevenire le rughe.
I Semi di Zucca
semi di zucca vengono normalmente impiegati a scopo alimentare ed il loro gusto, oltre che gradevole, apporta anche alcuni benefici all’organismo; al fine di trarre i massimi benefici dal loro utilizzo si consiglia di consumarli rigorosamente crudi.
Possiamo affermare che i principi attivi contenuti nei semi di zucca svolgono un’attività preventiva nei confronti di molti problemi legati all’apparato urinario, sia maschile che femminile.
Le proprietà dei semi di zucca sono principalmente riconducibili alla cucurbitina, uno dei suoi principi attivi più rilevanti che contrasta i disturbi della prostata; si è infatti notato che nelle popolazioni che fanno normalmente uso di semi di zucca, i problemi alla prostata hanno una incidenza molto bassa. L’uso dei semi di zucca può inoltre portare benefici nella prevenzione della cistite.

Conservazione
La zucca va conservata in un luogo fresco e, una volta privata della buccia, può restare in frigorifero per diversi giorni. Nel caso si intendesse congelarla è consigliabile tagliarla a cubetti e cuocerla, magari al vapore, e poi riporla nel congelatore.

Calorie Zucca
Ogni 100 gr. di polpa di zucca si hanno solamente 18 calorie.


Ricetta: Zuppa d’orzo e zucca

La zuppa d'orzo e zucca, ideale nelle giornate invernali, molto cremosa, gustosa e delicata allo stesso tempo. Una zuppa a base di orzo è molto salutare, l'orzo è un cereale ricco di proteine, sali minerali e fibre. Ho scelto di abbinare orzo e zucca perché volevo ottenere una zuppa cremosa e devo dire che il risultato è stato azzeccato in pieno. 
Ingredienti:

150 grammi di Orzo perlato
100 grammi di Zucca
150 grammi di Patate
1 cucchiaio da tavola di Concentrato di pomodoro
30 millilitri di Olio extravergine d'oliva (EVO)
50 grammi di Cipolle
1 presa di Sale
4 grammi di Prezzemolo
1 millilitro di Acqua

Preparazione:
  1. Tritate la cipolla e fatela rosolare con l'olio, aggiungete l'orzo e tostatelo, ma solo per pochi istanti.
  2. Aggiungete mezza patata a cubetti e mezza in un solo pezzo.
  3. Versate anche la zucca a cubetti, il concentrato, il sale e un po' di prezzemolo tritato.
  4. Versate l'acqua e portate a ebollizione, lasciate cuocere a fiamma dolce con il coperchio per 45 minuti circa.
  5. Tirate fuori dalla pentola il pezzo di patata, schiacciatelo con una forchetta e versatelo di nuovo nella pentola, per ottenere una zuppa più cremosa.
  6. Fate cuocere ancora per 5 minuti e servitela calda.

A cura di Federico Oteri
Biologo - Nutrizionista