martedì 6 dicembre 2016

SENTIRSI IN FORMA…… Una passione da vivere all’Athlon

Rubrica: Parola ai Nostri Esperti




Caterina è indecisa, ha avuto una giornata impegnativa, una lunga e noiosa riunione di lavoro, la corsa per riprendere la bimba a scuola, la spesa….sempre in affanno!
Anche Michele è dubbioso, tutto il giorno davanti al pc a scrivere codici, stringhe di caratteri per molti senza senso.
La giornata di Giulia invece è stata tranquilla, da quando è in pensione ha deciso di affrontare tutto con calma, senza stress. Tuttavia, tra una cosa e l’altra, il tempo è volato e ora vorrebbe sedersi sul divano, con la sua copertina, e guardare alla tv quel programma un po’ sciocco ma che la fa divertire……
Tutti e tre però si decidono: fanno la borsa e vanno in palestra. Chi per nuotare, chi per fare una delle tante lezioni, chi per fare un po’ di pesi e una corsetta sul tapis roulant.
Caterina nuota, le piace sentire l’acqua sulla pelle, le piace dover obbedire al ritmo del respiro, della bracciata. In acqua si sente agile, leggera. È come se il galleggiamento del corpo si estendesse anche alla mente, il suo cervello comincia ad emettere onde Alfa, onde cerebrali associate alle fasi di calma e serenità e quando esce si sente rinata, tonica e distesa, le tensioni della giornata sono dimenticate ed è pronta a trascorrere con gioia la serata in famiglia.
Michele se n'è andato in sala pesi, si è confrontato con Valerio sul suo programma di allenamento ed insieme hanno deciso di alzare un pochino l’asticella. I suoi muscoli rispondono bene e quel fastidio alla bassa schiena è passato, gli esercizi di Core Stability sono stati efficaci. Lentamente il suo corpo si sta rimodellando, i muscoli si evidenziano sotto la pelle, la sua postura è migliorata, riesce ad essere persino un po’ più attento all’alimentazione e soprattutto, la mattina, quando (quasi sempre) insegue l’autobus, riesce a rincorrerlo senza avere le visioni.
Giulia ha scelto Power Pilates, ha faticato, soffiato e sbuffato, flettendo ed estendendo il suo corpo fino al limite, i suoi muscoli si sono tesi in posture apparentemente impossibili, eppure ora, dopo la doccia, si sente forte. Anche la sua volontà è più forte, ha tenuto testa a tutte le ragazze più giovani che facevano lezione, ed esce dallo spogliatoio con portamento regale.
A chi di noi non è capitato di trovarsi nella situazione di uno dei nostri amici? Chi, dopo una giornata di lavoro, non ha pensato di essere troppo stanco per andare in palestra? Eppure, quando non abbiamo ceduto e siamo andati, alla fine, dopo l’allenamento, siamo usciti rigenerati.
È ormai arcinoto che l’esercizio fisico, associato ad una corretta alimentazione, siano, per così dire, la “medicina preventiva”.
Una moderata ma regolare attività fisica aiuta l’organismo a svolgere le funzioni vitali, rinforza il nostro corpo, il nostro sistema immunitario e ci aiuta nella gestione degli impulsi primari. Insomma, ci fa funzionare meglio.
Come vedete, i benefici sono innumerevoli e gli svantaggi, tolta un po’ di fatica, nessuno.
Perciò smettete di leggere, fate la borsa e venite ad allenarvi!


A cura di Donato Quaglia
Trainer